Marsiglia 2024

Marsiglia 2024
Caterina Marianna BantiRuggero Tita

Caterina Marianna Banti

Biografia

Assieme a Ruggero Tita nell’ultimo quadriennio forma uno degli equipaggi più vincenti. Salita su una barca a vela all’età di 13 anni durante un corso estivo, Caterina si dedica ad altri sport: scherma, equitazione e danza classica, privilegiando lo studio all’attività agonistica e laureandosi in Studi Orientali con 110 e lode. Solo verso i 20 anni, assieme a suo fratello, torna a veleggiare e quando nel 2017 sale in barca con Ruggero non smette più di vincere. In pochi anni collezionano quattro titoli europei e tre mondiali. Il loro apice, però, lo toccano nel 2021 con l'oro olimpico di Tokyo, l'edizione del debutto a cinque cerchi per Banti. Il secondo alloro iridato consecutivo, ottenuto nell'agosto del 2023 in Olanda è l'ennesimo tassello di una carriera già da incorniciare.

Ruggero Tita

Biografia

Dopo l’esperienza di Rio 2016 sul 49er assieme a Pietro Zucchetti, il ventinovenne finanziere gareggia in equipaggio con Caterina Banti nella classe Nacra 17. Il timoniere trentino è tra i primi a mettersi in gioco sui foil al punto da abbandonare il veloce skiff e avventurarsi sul catamarano misto. In Caterina trova il suo alter ego velico e un affiatamento sin da subito vincente. In breve tempo il loro palmares si arricchisce con quattro titoli europei e tre mondiali. L'ultimo ottenuto sigillo iridato ottenuto in Olanda nell'agosto del 2023.