Mixed Dinghy European Championship: Berta-Festo chiudono al sesto posto

470 European Championship Cannes 2024 ©Nikos Alevromytis/ 470 Int' Association

Giorno finale del Campionato Europeo Mixed Dinghy (470 Mix) presso lo Yacht Club de Cannes. L’evento rappresenta l’ultima grande competizione internazionale prima dei Giochi Olimpici di Parigi 2024.

Nella Medal Race, Elena Berta e Bruno Festo si classificano al quinto posto mantenendo il sesto posto in classifica generale (quinto per nazione) concludendo bene questo campionato Europeo. Chiudono al 19° posto generale Ferrari-Dubbini e al 26° posto Di Salle-Bellico.

La classifica generale vede la vittoria degli spagnoli Xammar-Brugman seguiti dai portoghesi Costa-Joao, terzi i francesi Lecointre-Mion.

Queste le parole del Direttore Tecnico Michele Marchesini: “Un buon risultato di Berta e Festo che conferma la loro progressione molto interessante. Era stato indicato agli equipaggi fin da prima della Medal Race di Hyères che le decisioni riguardo il 470 Mix per le Olimpiadi non sarebbero state prese prima di questo Campionato Europeo. In questi giorni ho seguito in acqua direttamente il Mondiale di Nacra 17 e gli Europei 49er e 49er:FX a la Grand Motte. Sul campo di regata a Cannes, così come alla Last Chance Regatta di Hyères era presente il performance manager e coordinatore di squadra Luca De Pedrini, mi confronterò con lui a strettissimo giro.”

Con soli 80 giorni di distanza dall’inizio delle Olimpiadi, questo Campionato Europeo è un appuntamento fondamentale per i migliori equipaggi internazionali, provenienti non solo dall’Europa ma da tutto il mondo. Oltre cinquanta equipaggi si sfidano nella baia di Cannes.

Si ricorda che quest’anno, la classe Mixed Dinghy (470 Mix) fa il suo debutto come disciplina mista dopo dodici edizioni olimpiche.

La voce dei protagonisti:

Berta-Festo: “Siamo decisamente soddisfatti di questo Campionato Europeo, perché abbiamo centrato gli obiettivi che ci eravamo prefissati. L’intento era di classificarci tra i primi dieci e partecipare alla Medal Race, proprio come avevamo fatto a Palma, per dare continuità ai nostri risultati e solidità al lavoro svolto in questi ultimi mesi. Siamo felici perché abbiamo mostrato una notevole crescita; questo Europeo ne è stata la prova. La consapevolezza di avere lavorato bene per raggiungere questi obiettivi ci motiva ancor di più. Partecipare alla Medal Race, posizionarci tra i primi sei europei e ottenere la pettorina blu erano alcuni dei nostri obiettivi in questa regata, e li abbiamo tutti raggiunti. Tutto questo è motivo di felicità e consapevolezza nei nostri mezzi.”

Questo il sito dell’evento:

https://2024europeans.470.org/en/default/races/race

Classifica:

https://2024europeans.470.org/en/default/races/race-resultsall

Elenco iscritti:

https://2024europeans.470.org/en/default/races/race-inscriptions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *