L’Italia della Vela si prepara per le Olimpiadi di Parigi 2024: squadra al completo a meno di sessanta giorni dall’evento

In una serata emozionante e carica di aspettative, tenutasi a Genova durante l’evento del Velista dell’Anno FIV, è stata presentata al completo la squadra che porterà i colori italiani nelle acque di Marsiglia per le prossime Olimpiadi di Parigi 2024. A meno di sessanta giorni dall’evento, l’emozione era palpabile tra gli atleti, i tecnici e gli ospiti presenti.

Sul palco, oltre agli atleti, la presenza di figure chiave come il Vice Presidente Vicario CONI Silvia Salis, il Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, e il Direttore Tecnico Michele Marchesini.

Francesco Ettorre: “È con grande orgoglio che presentiamo gli atleti che rappresenteranno l’Italia alle prossime Olimpiadi di Paris2024. Una squadra formata da atleti affermati con tantissimi risultati internazionali già conseguiti, ma anche giovani che già hanno saputo portare alto il nostro paese nelle competizioni in questo quadriennio; un giusto mix di esperienza e voglia di stupire, da chi ne ha vissute tre, da chi l’ha vinta, ma anche tanti che la vivranno per la prima volta, con l’intensità e la voglia di farcela, propria di chi è cosciente della propria forza. Il percorso di questi tre anni, è stato incredibile; tantissimi risultati di eccellenza mai visti prima, che ci fanno capire come crederci è assolutamente possibile. Questo è un gruppo che ha saputo esprimere al meglio il concetto di squadra nel vero senso della parola: mai come quest’anno andiamo all’appuntamento Olimpico con un gruppo forte e coeso, dove il successo di ogni singolo può essere da traino per tutti. Il ringraziamento particolare va a tutto lo staff federale che ha lavorato con impegno, intensità e passione, in ogni momento, per permettere agli atleti di arrivare a questo appuntamento al meglio.  Un grazie al Direttore Tecnico che ha saputo, insieme ai più stretti collaboratori, mettere a terra quelli che erano gli obbiettivi che avevo fissato. Un altro grande ringraziamento va ai tecnici di riferimento che hanno lavorato per un triennio davvero impegnativo che ha portato alla crescita di tanti elementi. Se l’Italia sta raccogliendo così tanti successi a livello internazionale è grazie al metodo, dedizione e competenza che trasmettono ai nostri atleti. Oramai una struttura che è diventata un riferimento a livello mondiale, di cui vado particolarmente fiero. Un lavoro produce risultati se tutti lavorano insieme e per questo voglio ringraziare e complimentarmi con i Gruppi Sportivi Militari, le società affiliate, che hanno saputo esprimere gli atleti che oggi tutti ammiriamo.  Il mio pensiero però oggi va anche a tutti quegli atleti che hanno composto la squadra in questi anni e che hanno lottato per un posto per questa Olimpiade, a loro il mio abbraccio forte e la certezza che li ritroveremo più forti di prima e con la consapevolezza che il supporto a loro non mancherà mai per provare a rituffarsi alla prossima edizione con serenità e consapevolezza. Mancano meno di sessanta giorni all’appuntamento apice per un atleta. Sono convinto che tutti daranno oltre le loro possibilità. Poi il giudizio finale lo lasceremo, da buoni velisti, al campo di regata. Forza ragazzi!

La formazione Olimpica

La squadra si presenta con una formazione di atleti giovani, esperti e talentuosi, pronti a competere nelle varie discipline:

– 470 MIX – Mixed Dinghy: Berta-Festo

Elena Berta nata a Roma, timoniere, Circolo: Aeronautica Militare

Bruno Festo nato a Brescia, prodiere, Circolo: LNI Mandello del Lario

– 49er:FX – Women’s Skiff: Germani-Bertuzzi

Jana Germani nata a Trieste, timoniere, Circolo: Marina Militare

Giorgia Bertuzzi nata a Rovereto, prodiere, Circolo: Marina Militare

– Formula Kite M – Men’s Kite: Pianosi

Riccardo Pianosi nato a Pesaro, Circolo: Marina Militare

– Formula Kite W – Women’s Kite: Pescetto

Maggie Pescetto nata a Waterford, Circolo: Yacht Club Italiano

– iQFOiL M – Men’s Windsurfing: Renna

Nicolò Renna nato a Rovereto, Circolo: Fiamme Oro

– iQFOiL W – Women’s Windsurfing: Maggetti

Marta Maggetti nato a Cagliari, Circolo: Fiamme Gialle

– ILCA 6 – Women’s Dinghy: Benini Floriani

Chiara Benini Floriani nata a Rovereto, Circolo: Fiamme Gialle

– ILCA 7 – Men’s Dinghy: Chiavarini

Lorenzo Chiavarini nato a Roma, Circolo: Fiamme Oro

– Nacra 17 – Mixed Multihull: Tita-Banti

Ruggero Tita nato a Rovereto, timoniere, Circolo: Fiamme Gialle

Caterina Banti nata a Roma, prodiere, Circolo: Canottieri Aniene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *