2024 ILCA 4 Youth European Championships: Italia oro e doppio bronzo

Si è concluso nel migliore dei modi il 2024 ILCA 4 Youth European Championships in programma a Izola: l’Italia conquista tre medaglie grazie al primo posto di Lorenzo Ghirotti (Fraglia Vela Riva) e al terzo di Alberto Avanzini (fraglia Vela Malcesine) in classifica generale e il terzo posto U16 di Giovanni Bedoni (Fraglia Vela Riva).

Giornata particolare, quella che conclude il Campionato, per le emozioni che trasmette agli appassionati e ai colori azzurri. Se da una parte Lorenzo Ghirotti ha avuto modo di costruire la sua vittoria giorno dopo giorno, il terzo posto, alla luce della classifica di ieri, risulta meritatissimo per Alberto Avanzini che oggi colleziona un 5 e un 1 che gli permettono di superare 12 avversari e collocarsi sul gradino più basso del podio. Bene anche Giovanni Bedoni che difende con le unghie il terzo posto tra gli U16.

Tra i partecipanti, provenienti da 37 diverse nazioni, di cui 33 europee, la flotta più numerosa è rappresentata dall’Italia con 72 velisti. Seguono Grecia e Spagna con 51 e 31 partecipanti rispettivamente. Il gruppo include anche 148 velisti sotto i 16 anni, che hanno gareggiato sia per i premi generali sia per quelli della categoria Under 16.

La squadra italiana ha ben figurato arrivando in Gold Fleet con il maggior numero di atleti per nazione: 15 ragazzi e 9 ragazze.

Questo il sito ufficiale dell’evento: https://2024-ilca4youth.eurilca-europeans.org/

Così Alessandra Sensini: “Sono davvero soddisfatta e felice di questi risultati. Il percorso che abbiamo iniziato sull’ILCA 4, seguito da Fabio Zeni, sta dando i suoi frutti. L’attività di vertice giovanile, come ho sempre sottolineato, poggia su solide fondamenta create dai Circoli e dai loro tecnici che ringrazio per la dedizione e competenza. I risultati come questi ripagano gli sforzi fatti e i miei complimenti vanno a Lorenzo Ghirotti, Alberto Avanzini e Giovanni Bedoni per le medaglie che hanno raggiunto ma anche a tutta la squadra italiana che si è ben comportata dando continuità a questo nostro lavoro.”

La voce dei protagonisti:

Lorenzo Ghirotti: “Il campionato europeo ILCA 4 si è da poco concluso qui a Izola, Slovenia. È stata una competizione difficile, con condizioni particolarmente complesse per tutti i partecipanti. Sono orgoglioso di aver conquistato la vittoria in queste circostanze. Desidero esprimere il mio più profondo ringraziamento alla mia famiglia, che rende possibile il mio impegno in questo sport, agli amici, alla mia squadra della Fraglia Vela Riva, e a tutti coloro che hanno fornito il loro supporto lungo il cammino.”

Alberto Avanzini: “Il campionato si è rivelato estremamente lungo e impegnativo. Durante le qualifiche, ho mantenuto alta la mia concentrazione, pur non esprimendo il mio massimo potenziale, in quanto per due giorni non ho trovato le condizioni ideali per me. Tuttavia, con l’arrivo delle finali ieri, ho avuto un’ottima prestazione soprattutto in una delle due prove. Oggi, finalmente, le condizioni erano quelle ideali per me, e ho colto l’occasione per dare il massimo, minimizzando i punti e scalando la classifica dal quindicesimo al terzo posto nell’arco dell’ultimo giorno. Sono soddisfatto di questo risultato e felice per come si è conclusa questa esperienza.”

Giovanni Bedoni: “”La competizione è stata particolarmente impegnativa, specialmente a causa di un inizio difficile con un BFD nella prima gara, che ha limitato la mia capacità di prendere rischi per il resto della regata. Nell’ultimo giorno, mi sono trovato di fronte a ulteriori difficoltà, con due partenze non ottimali. Nella prima prova, sono riuscito a limitare i danni terminando quindicesimo. Nell’ultima gara, nonostante non sia riuscito a ottenere un buon risultato direttamente, l’intervento di due proteste mi ha permesso di migliorare la mia posizione finale e di raggiungere il terzo posto U16.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *