470 World Championship 2024: oggi nessuna gara, oro a Xammar-Brugman

In una competizione segnata da condizioni meteo estreme, con onde alte tre metri e raffiche di vento fino a 30 nodi che hanno impedito lo svolgimento della Medal Race, Jordi Xammar e Nora Brugman hanno trionfato ai Campionati del Mondo 470 del 2024, conquistando l’oro nelle acque di casa a Palma di Maiorca.

Il Campionato ha visto cinque giorni di regate in una varietà notevole di condizioni atmosferiche. Nei primi tre giorni, con vento leggero, le squadre giapponesi hanno dominato la scena, ma al crescere del vento a 14-16 nodi, è stata la Germania a emergere con Simon Diesch e Anna Markfort che hanno ottenuto due vittorie. Tuttavia, gli spagnoli hanno mantenuto una costanza di rendimento che li ha visti sempre pronti a cogliere l’opportunità, conquistando così un meritato primo titolo mondiale.

La classifica finale vede vincere, come detto, gli spagnoli padroni di casa Xammar-Burgman, al secondo posto i britannici Heathcote-Grube e terzi i nipponici Okada-Yoshioka.

Gli italiani in gara concludono così: 16° Ferrari-Dubbini, 29° Berta-Festo (Gold Fleet) e 34° Di Salle-Bellico (Silver Fleet).

Gli iscritti al campionato sono stati 61 equipaggi.

470 Mix

Per gli aggiornamenti e ulteriori dettagli, questo il sito ufficiale del campionato: https://2024worlds.470.org/en/default/races/race

Gli italiani in gara:

Giacomo Ferrari (Marina Militare) – Alessandra Dubbini (Guardia di Finanza)

Elena Berta (Aeronautica Militare) – Bruno Festo (LNI Mandello del Lario)

Benedetta Di Salle (Marina Militare) – Alessio Bellico (Yacht Club Italiano)