ILCA senior European Championships 2024: terzo giorno di prove

2024 ILCA Senior Europeans and Open European Trophy

Si è da poco conclusa la giornata di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Oggi a differenza di ieri quando sono state annullate due prove per instabilità di vento, si sono riuscite a disputare due prove sia per gli ILCA 6 che per gli ILCA 7. Il vento è stato comunque leggero e la giornata è stata caratterizzata da lunghe attese.  

Il programma prevede due regate al giorno dal 18 al 22 febbraio, mentre il 23 è in programma la Medal Race conclusiva.

Per gli ILCA 6 le iscritte sono in totale 107 (11 non europee), per gli ILCA 7 gli atleti sono 140 (anche in questo caso 11 non europei).

ILCA 6

Le italiane in classifica vedono nei primi 50 posti: 13° Emma Mattivi (Fraglia Vela Riva), 29° Chiara Benini Floriani (Fiamme Gialle), 45° Giorgia Della Valle (Yacht Club Italiano), 47° Maria Vittoria Arseni (Tognazzi Marine Village), 50° Carlotta Rizzardi (Soc. Vela Oscar Cosulich), 51° Carolina Albano (Fiamme Gialle).

ILCA 7

Gli italiani in classifica vedono nei primi 50 posti: 3° Pietro Giacomoni (CV Portocivitanova), 11° Dimitri Peroni (Fiamme Gialle), 16° Matteo Bertacchi (CV Bellano), 38° Cesare Barabino (YC Costa Smeralda), 41° Alessio Spadoni (Triestina Vela), 42° Tommaso Boccuni (Fraglia Vela Malcesine).

Per gli aggiornamenti e ulteriori dettagli, questo il sito ufficiale del campionato: https://2024-senior.eurilca-europeans.org/

La voce dei protagonisti:

Cesare Barabino: “Giornata molto lunga con tanta attesa e due regate al pomeriggio in condizioni difficili, con vento leggero. Era molto importante partire bene per poter scegliere il lato e avere vento libero. Nella prima prova sono riuscito a partire avanti e avere una buona velocità verso il lato destro del campo purtroppo la pressione è entrata più forte sulla sinistra, ho cercato di recuperare e ho chiuso in quindicesima posizione. Anche nella seconda regata ho fatto una buona partenza e questa volta ho scelto il lato giusto riuscendo a girare ottavo la prima bolina, non sono riuscito a trovare una buona velocità nella prima poppa e questo mi è costato qualche posizione, nella seconda bolina ho comunque recuperato passando una imbarcazione e sono arrivato quattordicesimo sul traguardo.”

Gli italiani in gara:

https://eurilca.eu/event/303/entry_list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *